Sante Cancian a passeggio per la città

La metafora Cancian

Grazie all’eccezionale ampliamento del museo Bailo, la città di Treviso si doterà di un polo di primaria importanza per l’allestimento di mostre temporanee. Per celebrare l’evento proponiamo una riflessione sull’artista trevigiano Sante Cancian e la sua relazione con la città.

La metamorfosi continua di Pietro Mancuso

A un primo sguardo sembra un gioco. Il senso di leggerezza di quest’opera, S.T. del 2013, è dato dall’uso di una tavolozza vivace per rappresentare un soggetto non condizionato dalla realtà empirica. Ma uno sguardo più attento e paziente rivela significati più profondi. Figure femminili s’intrattengono in modo disinvolto con artefici meccanici. La fusione di forme sinuose, morbide, …

La metamorfosi continua di Pietro Mancuso Leggi altro »

Vivere il Carnevale: Ca’Macana e Nicolao Atelier

E’ indubbio che, vista la storia e l’immaginario che si è creato e costruito mediaticamente, Venezia sia per l’Italia, e per il mondo, un punto di riferimento quando si parla di Carnevale, che qui assume un sapore unico. Abbiamo quindi chiesto a due realtà artigianali veneziane che dagli anni 80 operano in laguna di raccontarsi e parlare di questa festa.

WOMEN IN COMICS. Perché i fumetti “sono – anche – per ragazze”

Che la mostra in questione ospitata lo scorso anno dal 1 Giugno al 13 Luglio venisse dal contesto statunitense lo si intuiva ad un primo colpo d’occhio: un tripudio di supereroine multiculturali “animavano” le pareti bianche di Palazzo Merulana, nel cuore del quartiere Esquilino. Novanta tavole e gigantografie realizzate da ventidue artiste donne che hanno …

WOMEN IN COMICS. Perché i fumetti “sono – anche – per ragazze” Leggi altro »

Scroll to Top