Giulia Andreani: l’improduttività come atto di ribellione.

Alla Collezione Maramotti l’artista veneziana racconta attraverso sguardi femminili storie di ribellione e di dissidenza. Sguardi rivolti verso il basso, teste chine sulle macchine da cucire, giovani donne composte e […]

Giulia Andreani: l’improduttività come atto di ribellione. Leggi tutto »